Primi piccoli racconti della II A

img039                                         Un fantasma a scuola

Un giorno gli alunni entrarono a scuola e videro un fantasma.

Si spaventarono tantissimo e scapparono da lui.

Allora la maestra Francesca uscì dalla classe e disse:

-Non abbiate paura è un amico che farà lezione con noi.

Giorgia A.

Un giorno un fantasma spaventava una bambina.

Poi un altro fantasma spaventa altri due bambini.

Infine una bambina spaventa un fantasma

Emanuele

                                    Racconti dell’albero

Un giorno l’ albero era felice.

Poi tirò un brutto vento spogliandolo delle foglie .

Infine per coprirsi dal freddo si mise una sciarpa e si addormentò.

Yari

In estate , in un campo d’erba c’era un albero ,pieno di foglie.

Un brutto giorno arrivò l’autunno, e l’albero perse tutte le

sue foglie, a causa di un forte vento .

E infine arrivò l’inverno e l’albero non aveva più neanche una

piccola foglia.

Ludovica

Un giorno l’ albero era felice.

Poi il vento fece cadere le sue foglie.

Infine si coprì con una scarpa e andò in letargo.

Giorgio

Un giorno un albero sta bene sotto al sole.

Poi un ventaccio le cadere tutte le foglie.

In fine si riscalda dal vento con una sciarpa.

Alice

Un giorno di primavera l’albero è molto felice perche è pieno di foglie.

Poi è venuto l’autunno e le foglie cominciano a cadere.

Infine l’inverno spoglia l’albero da tutte le foglie.

Francesca

Un giorno, in primavera, l’ albero Francesco si svegliò con una folta chioma.

Poi, in autunno, arrivò un forte vento freddo che fece volare via tutte le sue foglie.

Infine, arrivò l’inverno, e l’albero Francesco non avendo più le foglie decise di dormire in attesa della

primavera, e per tenersi al caldo si mise intorno al tronco una calda e bella sciarpa.

Luigi

L’albero è felice

Le foglie cadute

Infine è arriva l’autunno

Shane

                       Racconti del principe e della strega

Un giorno, una strega, vide un principe e decise di trasformarlo in un ranocchio.

Poi , però, si sbagliò e lo trasformò in un mago .

Infine, il mago trasformò la strega in un rospo.

Giorgia S.

Un giorno una strega pensava di trasformare il principe in un rospo.

Poi invece sbagliò e il principe si trasformò in una fata.

Infine la fata trasformò la strega in un rospo.

Jamal

Storie del gattino

Un giorno un gatto stava vicino a un cassonetto della spazzatura, poi un altro giorno uscì un signore lo vide e lo portò a casa, infine gli diede del latte.

Martina

Un giorno un gatto era solo vicino alla spazzatura.

Poi un signore lo vide e lo prese .

Infine gli diede del latte, perché gli voleva tanto bene a quel gattino. Perché lui adorava i gatti !!!!!!!!!!.

Irene

Un giorno un gatto abbandonato era tra i secchi della spazzatura .

Poi arrivò un signore il gattino si avvicinò. Il signore lo prese e lo portò casa.

Infine il signore diede del latte al gatto

Dumitrita

Un giorno un gatto stava da solo a fianco a un cassonetto della spazzatura e dopo

Un anziano lo incontrò e lo chiamò,veni lo prese e lo porto a casa

Che gli diede del buon latte.

Luca

C’era una volta un gattino che viveva vicino al bidone della spazzatura.

Un giorno un signore lo vide e gli fu subito simpatico.

Lo portò a casa e gli offrì una scodella di latte.

Andrea

Un giorno un gattino si era perso e si sentiva abbandonato e affamato.

Poi per strada incontrò un signore che decise, infine, di portarlo a casa dandogli latte, affetto e cure.

Angelica

Un giorno un gatto si trovava vicino ad un cassonetto della spazzatura e non aveva niente da mangiare

Poi lo vide un signore

Infine il signore lo portò a casa sua e gli diede da mangiare in una scodella.

Alessio

Un giorno un gatto randagio era seduto accanto a un bidone della spazzatura.

Poi il gatto incontrò un signore.

Infine il signore se lo portò a casa e gli diede del buon latte.

Alessandro.

Un gattino abbandonato incontra Danilo che lo porta a casa sua e gli da una scodella di latte.

Camilla

Un giorno un gattino si trova solo senza più niente da mangiare.

Poi incontra un signore molto gentile.

Infine il signore se lo porta a casa e gli dà da mangiare.

Pietro

C’era una volta un gattino che viveva per strada. Un giorno non aveva niente da mangiare, allora andava in mezzo alla spazzatura.

Poi per caso passava un signore che amava gli animali, e quando ha visto quel gattino si mise a guardare. All’improvviso gli è venuta una simpatica idea di portarlo a casa.

Quando sono arrivati il signore gli ha offerto il latte.

Infine da gattino randagio è diventato domestico.

Si è permesso anche di accarezzare.

Elisa

Un giorno un gattino stava accanto a un bidone.

Un signore lo vede.

Infine lo adotta e gli da il latte.

Carolina

Annunci

4 thoughts on “Primi piccoli racconti della II A

  1. Ma che bei racconti!
    Che bravi scrittori i nostri bimbi e quante emozioni e quante storie concentrate dentro una sola paginetta di disegni!!!
    Complimenti a tutta la II A, maestre comprese! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...