In viaggio con i Beatles

received_10208168865922591

 

 

I NOSTRI TESTI

Venerdi’ abbiamo iniziato laboratorio musicale sui Beatles

 

Incipit: Che bella la musica!

 

Venerdi’ 9 ottobre abbiamo cominciato un laboratorio musicale sui Beatles e abbiamo cantato: “Obladi’ Oblada’” e “Love me do”.

Alla canzone e’ stato dedicato tutto il tempo e (piu’ o meno) e adesso raccontero’ come e’ andata la questione.

Siamo arrivati in teatro e c’era un signore pelato (senza offesa), bravo a cantare, ma un po’ scorderello con le parole.Era un professore di letteratura, ma la sua passione e’ per la musica….ed e’ piu’ forte di lui.

Io e altri bambini abbiamo cantato.

C’erano due gruppi di “cantanti”, il coro alto e il coro basso; io stavo nel coro basso.

Quel giorno era il giorno piu’ bello di tutta la 5a !!! (PER ORA!)

 

13/10/2015

Carolina Bova

beatles foto carolina

La musica  è una cosa meravigliosa!!!

Venerdì 9 ottobre 2015 abbiamo iniziato laboratorio musicale sui Beatles e lo abbiamo svolto nel teatro della scuola .

Il progetto lo abbiamo iniziato la 5° che sarebbe la mia classe e la 5b e il professore Giorgio Andreozzi.

Il professore è un uomo alto, magro, occhi castani, calvo e la qualità migliore è bravissimo a cantare.

Abbiamo cantato e suonato: io , Ludovica e Martina abbiamo cantato insieme ad altri  e invece Francesca, Pietro, Alessandro ed altri hanno suonato ed erano molto bravi . Per prima canzone love me do e obladi oblada.

I Beatles sono una rock and roll inglese  formata da john Lennon, Paul McCartney, Ringo Star e George Harrison il loro paese originario di Liverpool e attivo dal 1960 al 1970 la formazione ha segnato un epoca nella storia della musica.

Le mie canzoni preferite sono “Love me do” e “Eigh days a week.

Io non sono molto brava a cantare però mi piace ascoltare la musica, ed era come se quando cantavamo la musica mi entrava nel cuore e  il mio cervello stesse in vacanza e mi faceva pensare a posti che si possono solamente sognare è per questo che mi è piaciuto molto.

E devo dire che siamo stati anche molto bravi.

Alice Di Stazio

 

beatles testo alice

VENERDÌ ABBIAMO INIZIATO IL LABORATORIO MUSICALE SUI BEATLES

Venerdì è stato un giorno molto entusiasmante per i giovani della 5°A ,dentro le vene scorreva la musica ,aspettavamo da giorni che arrivasse il professore di canto, Giorgio Andreozzi. Lo aspettavamo nel teatro della scuola, alla fine arrivò chiese a dei bambini di prendere gli strumenti, e poi arrivarono quelli della 5°B e ci divise in due gruppi, quelli con gli strumenti  musicali e quelli che cantavano. Io ero con quelli che suonavano gli strumenti musicali cioè tamburi, sabbiette, maracas e piattini.

Le canzoni che abbiamo cominciato a cantare erano <<Love me do>> e <<Obladi Oblada .>> La più difficile era Obladi Oblada ma per me la migliore è <<Yellow submarine>> anche se non l’abbiamo cantata.

E’ stata la miglior giornata di sempre.

Luigi

thN3FFP03A

 

 

 

CIAO! Sono Andrea il nuovo blogger!

 

<E bella a tutti ragazzi e benvenuti a questo nuovo tema!

Io sono Andrea e oggi vi parlerò della mia prima lezione di canto. Tutto è iniziato tanto tempo fa’ … No, ma dai, non facciamo gli sciocchini, è successo qualche giorno fa verso la via del teatro. Il nostro prof. Si chiama Giorgio Andreozzi, lavora con noi al “progetto Beatles” e insegna alla De Andrè.  Ora vi spiegherò come era fatto : aveva il pizzetto , gli occhiali ed era calvo. Questo, è tutto quello che mi ricordo del suo aspetto . È allegrissimo … Poverino però: aveva mal di gola e poi ha avuto la febbre, quindi è anche coraggioso . Comunque torniamo a noi . Io mi sono divertito un sacco pieno zeppo di felicità ! La prima canzone è stata “love me do”. La seconda invece è stata “Obladì Obladá ” . Ma ragazzi c’era un mio amico: Simone che vi puliva le orecchie da tutte le cose brutte . E allora quando abbiamo cantato e suonato tutti insieme sembrava che stessimo  a “x factor “! La mia canzone preferita ? Non ho una canzone preferita: sono tutte belle! Quando era ora di andare via tutti  qualcuno ha detto “pleeeeeeease”

Una cosa speciale della musica è che la puoi portare dove vuoi … Mi sono divertito un mondo . Allora ragazzi è già da un po’ che sto ” riprendendo ” quindi mettete un pollicione in su e per la maestra, commenta !

OK E’ FINITO IL TEMA . BACI E ABBRACCI : ANDREA 😘😜😇😇😀👍🏻🔝🔝🆗🆙

 

andrea immagine beatles

 

 

 

Venerdì abbiamo iniziato il laboratorio sui Beatles

LOVE ME DO, OH! DARLING, HERE, THERE AND EVERYWHERE,OCTOPUS’S GARDEN, EIGHT DAYS A WEEK,ALL YOU NEED IS LOVE,HELLO GOODBYE,THEFOOL ON THE HILL,OBLADI OBLADA,YELLOW SUBMARINE,A DAY IN THE LIFE………BEATLES.

Venerdì 9 Ottobre abbiamo fatto laboratorio di musica con la V B con il professore Andreozzi  è un bravissimo maestro di musica.

Ha il pizzetto è alto, magro e simpatico.

Io e Francesca dicevamo: è bravissimo !!!

Io stavo nel gruppo che suonava le pelli. Altri gruppi suonavano i piatti e tutti gli altri cantavano.

Poi lui ci ha detto che era finita l’ora e quindi siamo andati in cortile a fare la ricreazione.

In quell’ora di musica mi sono divertita.

 

 

I love you  teacher !!!!!

CAMILLA STERPI

 

camilla immagine beatles

 

LABORATORIO THE BEATLES

 

UNA SETTIMANA FA’ E’ iniziato IL LABORATORIO DEI

 

BEATLES,CON IL MAESTRO DI MUSICA GIORGIO ANDREOZZI.

 

IL LABORATORIO FINIRA’ CON IL CONCERTO DI NATALE,

 

PER QUESTO STIAMO FACENDO TANTE PROVE

 

CON LA VOCE E CON GLI STRUMENTI.

 

ARRIVA IL MAESTRO !!! TUTTI SONO CONTENTI, INCOMINCIAMO

 

LE PROVE

 

IL MAESTRO FA’ DEI GRUPPETTI Quelli CHE SUONANO gli

 

STRUMENTI ,INVECE GLI ALTRI  CANTANO .

 

I CANTANTI SONO DIVISI I MASCHI A SINISTRA E LE FEMMINE

 

A DESTRA.

 

LA CANZONE CHE Cantiamo in inglese come esempio ob –la-di, ob –la-da.

 

Il maestro sorride molto poco per questo non mi diverto molto.

 

 

Per me la musica è passare in un altro mondo pieno di note musicali.

Luca Gentile

Luca immagine beatles

Tu mi dici addio, ma io ti dico ciao.

 

Ahhhhhh….la musica; una persona: ballerina, felice e…allegra!! Ma , anche: triste, malinconica e …bassa, si bassa, non come l’inferno ma come il basso di tristezza.

Comunque,  oggi parliamo della musica allegra e felice , quindi…partiamo con la musica! La musica però, ha degli intermediari per trasferire se stessa dagli strumenti alla vita umana, e visto che è soprattuto allegra uno degli intermediari sono i Beatles; allegri, felici e amorosi. I Beatles usavano molti strumenti per tirar fuori la musica ma John e Paul usavano la…voce , che è lo strumento che la fa parlare.

Il loro amore era come un cuore, sì un cuore che dava così tanto sangue al corpo dell’essere vivente.

Molta gente quindi li segue come le ochette che seguono la mamma e in mezzo a quelle ochette ci siamo noi; la V A ormai, e in mezzo alla V A ci sono due, sì due mini trasmettitori della musica: uno che odia il proprio corpo e si da’ moltissime botte, però chiama la musica in un modo veramente fico e poi c’è il chitarrista che fa delle melodie che ti pescano. Venerdì seduti sulle sedie con l’acerrimo nemico della musica…il silenzio. Arrivò il salvatore, il trasmettitore esperto …il professor Andreozzi, con moltissimi apparecchi per trasmettere la musica. Entrò; il silenzio era pronto per la guerra e…suono della chitarra, la guerra iniziò ma il professore chiamò rinforzi ; tamburelli, piattini, maracas e la musica nacque, sì e fece parlare moltissima gente; l’amore era là, la felicità pure e quindi Booom il silenzio svanì come una foglia che si stacca dall’albero. La musica aveva vinto. Noi eravamo stati per pochi minuti dei trasmettitori.

Bello, sì bellissimo viaggiare insieme alla musica.

Le emozioni di quel venerdì, infinite. Ma scelgo le più vere: felicità come un albero felice che le nuvole piangano, amore, come una catena di uomini che si aiutano a vicenda, e per finire…l’allegria, come la musica.🎼🎶🎵🎉

Pietro pennacchi

Pietro immagine beatles

LABORATORIO BEATLES

Non vedo l’ora che sia di nuovo venerdì.

Venerdì 8 ottobre ’15 noi (la v a ) e la v b abbiamo iniziato il laboratorio di musica dei beatles e siccome sono  i cantanti preferiti della m. Francesca e noi non vogliamo fare una figuraccia  la m. ha ingaggiato il professore Giorgio Andreozzicheinsegna lettere, ma secondo me  dovrebbe insegnare musica.

Siamo riusciti a fare solo due canzoni,mperò quelle due ce le ha fatte capirecome mai nessuno cè l’ avrebbe fatte capire.

Le due  canzoni che abbiamo cantato  sono: LOVE  ME DO E OBLADI OBLADA.

Io non ho cantato ,ma ho suonato.

Cèrano tre tipi diversi  di percussioni : le sabbiette i piattini e le pelli , io ho suonato le pelli per la precisione il tamburo.

Quando suonavamo non sembrava di stare a scuola , ma pensavo  di essere con tutti gli amici anche quelli del mare , a ridere , a scherzare ecc. insomma stavo bene anzi da favola.

I Beatles sono PAUL MCCARNEY, JHON LENNON, GEORGE HARRISON  e per ultimo, ma non ultimo RINGO STAR , ma due sono morti e sono JHON LENNON E GEORGE HARRISON, JHON LENNON è morto con un colpo di pistola e GEORGE HARRISON  con una malattia che adesso non ricordo  ,ma gli altri ( PAUL MCCARTNEY e RINGO STAR  sono vivi e vegeti.

Sul palco mi vergognavo, a me succede sempre a tutte le recite io parlo e mi vergogno e quando applaudono io mi vorrei nascondere dietro a qualcuno.

Questo è quello che pensavo e penso ancora sul laboratorio dei BEATLES!!.

Irene Tomassi

 

immagine irene

 

Venerdì abbiamo iniziato il laboratorio musicale sui Beatles

Racconta.

La musica è un libro aperto, bianco e infinito.

Venerdì siamo arrivati a scuola ci siamo seduti e abbiamo cominciato a lavorare come tutte le mattine.

Stavamo facendo inglese quando ho sentito la mia maestra che diceva: “ Forza! Non perdiamo tempo, fra un po’ dobbiamo andare!”

“Andare dove?” Mi chiedevo in continuazione.

Verso le dieci ci siamo messi in fila, siamo scesi e… siamo arrivati in teatro.

Lì ho capito: cominciavamo il laboratorio di musica sui Beatles!

Ero agitata come se dovessi fare il mio primo esame.

Appena arrivati ci hanno fatti sedere  e… Abbiamo visto J-Ax!!!

Scherzo!!!!

Abbiamo visto il professore Andreozzi, o meglio il professor Giorgio Andreozzi.

Il professore è calvo, però ha la barba, tanta barba.

Lui insegna lettere alla De Andrè, ma sa anche cantare e suonare e, detto fra noi, suona e canta molto bene.

Con lui abbiamo provato due canzoni: la prima era “Love me do” la seconda era “Obladi Oblada”.

Io ho suonato il tamburello, quello strumento a forma di cerchio con quelle specie di piattini.

Il ritmo era abbastanza difficile, ma proprio per questo era divertente.

Mi sono divertita tantissimo

La musica è davvero un libro aperto a tutti, dove ognuno può cantare o suonare quello che vuole.

La musica è un arte bellissima.

Spero che la prossima volta mi divertirò così tanto.

Giorgia Antonini

 

foto giorgia

 

 

Venerdì mattina, alle ore 10.30, io e tutta la mia classe per la prima volta abbiamo iniziato il corso di musica.

Abbiamo avuto una fortuna rara, perché è venuto come insegnante di musica il professore Giorgio,  un maestro veramente bravo: pensate, pur avendo un po’ di febbre,  è venuto a trovarci.

È veramente un insegnante speciale.

Quel giorno abbiamo suonato e cantato,  per prima canzone c’era Eight days a week e per seconda Ob-la-di Ob-la-da.

Come strumenti c’erano la chitarra, i tamburi,  le maracas e la pianola elettrica.

Tutto questo è successo grazie alla maestra Francesca.

Per me è stato un giorno fantastico,  spero che lo sia stato anche per gli altri.

Spero che non finisca mai il corso musicale.

 

Emanuele

 

foto emenuele beatles

 

 

 

VENERDÌ ABBIAMO INIZIATO IL LABORATORIO MUSICALE SUI BEATLES

Venerdì è stato un giorno molto entusiasmante per i giovani della 5°A ,dentro le vene scorreva la musica ,aspettavamo da giorni che arrivasse il professore di canto, Giorgio Andreozzi. Lo aspettavamo nel teatro della scuola, alla fine arrivò chiese a dei bambini di prendere gli strumenti, e poi arrivarono quelli della 5°B e ci divise in due gruppi, quelli con gli strumenti  musicali e quelli che cantavano. Io ero con quelli che suonavano gli strumenti musicali cioè tamburi, sabbiette, maracas e piattini.

Le canzoni che abbiamo cominciato a cantare erano <<Love me do>> e <<Obladi Oblada .>> La più difficile era Obladi Oblada ma per me la migliore è <<Yellow submarine>> anche se non l’abbiamo cantata.

E’ stata la miglior giornata di sempre.

Luigi Pacifico

foto luigi beatles

 

Venerdì abbiamo iniziato il laboratorio musicale sui Beatles

Racconto

La musica è come una navicella spaziale che ti trasporta ovunque.

Venerdì 9 ottobre abbiamo iniziato il laboratorio dei Beatles.

In teatro noi  della 5 A e della 5 B, abbiamo cantato e suonato con il Professore Giorgio Andreozzi.

Il Professore è calvo, con la barba e cantava molto bene.

Il laboratorio serve per cantare e suonare meglio.

Abbiamo cantato “Love me do” e “Obladi oblada”.

Il professor Andreozzi ci ha divisi in due gruppi: Il primo gruppo faceva la voce alta, invece il secondo gruppo quella bassa.

Io ero del primo gruppo, quindi facevo la voce alta.

Mi sono divertita molto a cantare, ma avrei preferito suonare.

È stata una giornata Fantamelodiosa!!!

Elisa Fioroni

foto elisa beatles

 

 

Noi venerdi 9 ottobre abbiamo iniziato il laboratorio di musica sui Beatles, nella nostra scuola è venuto un professore di nome Giorgio Andreozzi lui era magro, alto e con gli occhiali.Io e i miei compagni     ci siamo concectrati sulla canzone ” love love me do” però quella che mi è piacuta di piú è ” eight days a week. Io non ero mai stata così come quel giorno.Pensavo di fare brutta figura, invece mi sono divertita tantissimo, il divertimento ci dicono le maestre è importante,ma anche la buona educazione davanti a un grande e pure per fagli vedere cosa siamo capaci di fare.Il potere della musica è molto molto forte , ti puo aiutare ti consosa e se ti piace veramente sfogati con tutto quello che ciai dentro tiralo fuori da te.Ci devi credere. I Beatles sono una bend inglese del ” Luver pool” i compone sono: Paul,Jhon,Gorge e Ringo che sono stati un fenomeno in Inghilterra per tanto tempo e non si sono mai arresi fi ad oggi.

Shane Banasian

 

foto shane beatles

 

 

Annunci

3 thoughts on “In viaggio con i Beatles

  1. Ho letto ora il commenti dei nostri ragazzi…….complimenti a tutti, siete bravissimi! Avete fatto un ottimo lavoro e la cosa più bella è l’entusiasmo che ci avete messo.💙❤💚💛

  2. Ho letto ora il commenti dei nostri ragazzi. . . complimenti a tutti, avete fatto un ottimo lavoro e soprattutto complimenti per l’entusiasmo che ci avete messo! 💙 ❤ 💚 💛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...